The New Learning Mindset – HR 2019

4La formazione in azienda non è più pensabile come i singoli ed isolati eventi di training o la singola aula/seminario occasionale. Apprendimento significa oggi processo continuo, senza una data di scadenza e senza un luogo fisico di fruizione. E’ più un ecosistema di esperienze che la funzione Learning & Development del 2019 dovrà coordinare, uscendo da un “event-focused mindset” che ha da sempre caratterizzato le strategie annuali di formazione offerte ai dipendenti.

 

Il 2019 rappresenterà anche il superamento del Blended Learning a favore di una Blended Experience. Il mix di proposte formative on-line e off-line offerte ai dipendenti è accompagnato dalla necessità di offrire una customer experience in aula. Se siete Trainer, Formatori, Coach avete senz’altro dovuto arricchire le vostre Skills con competenze diverse e contaminate, avete dovuto ridisegnare la vostra esperienza formativa negli ultimi mesi.

La funzione L&D vi avrà sicuramente chiesto una WOW Experience per il 2019!

Tra le sfide (e opportunità) per tutti coloro che lavorano in ambito formazione c’è oggi la necessità di lavorare su contenuti nuovi e modalità nuove da portare in aula. Per capire come fare a Disegnare una Customer Experience WOW sono partita da una schermata giratami qualche tempo fa da un mio collega HR impegnato, come tutti noi, a districarsi tra le contaminazioni/competenze HR/Marketing.

LEGO è sicuramente un Brand attento a disegnare esperienze WOW da 0-99 e l’esempio viaggio aereo (sotto) ha da subito attirato la mia attenzione.

Il “viaggio” è sicuramente la parte più faticosa di un’esperienza di scoperta più totalizzante, il più delle volte indimenticabile. Se la fatica dello spostamento viene attenuata da una serie di “accorgimenti” il viaggio sarà un successo.

Lo stesso vale per i momenti di training e formazione in azienda che gli addetti ai lavori dovrebbero analizzare in un prima/durante/dopo, per alleggerire il percorso dei dipendenti dal fattore fatica/stress arricchendolo invece del fattore WOW per renderlo indimenticabile!

Mentre “disegno” la Customer Experience Ideale per portare l’effetto WOW in aula nel 2019, non posso non fare riferimento al modello EACH di Lucy Adams, presentatoci lo scorso Ottobre a Milano durante il suo seminario sull’HR Disruption.

Il punto di partenza è che in aula abbiamo adulticonsumatori e persone e che l’HR nel plasmare la formazione dei prossimi anni si deve far necessariamente aiutare dal Marketing.

Il modello suggerisce 3 punti di svolta.

La formazione diventa MICRO:

Aule studiate per garantire una partecipazione più attiva, seguendo l’esigenza di micro learning di un consumatore adulto e attento, ormai abituato a fruire in modalità più diretta e veloce le opportunità di formazione.

La formazione diventa PERSONAL:

Ci sono molte più persone che categorie per classificarle. Molti processi HR (solitamente per necessità e questioni di budget) offrono soluzioni one-size-fits-all che portano in aula “consumatori” con job title, seniority, skills diverse ed escono dall’aula con un percepito diverso, il più delle volte lontano dalle aspettative iniziali. Le aule dovrebbero offrire un’esperienza più personale e sartoriale.

La formazione diventa EMOTIONAL:

Ecco il fattore WOW che stiamo tutti cercando. La discriminante che rende l’aula ancora il valore aggiunto rispetto all’e-learning. Il nuovo Learning Mindset del 2019!